Quali sono i pennelli più adatti per le diverse tecniche pittoriche?

La scelta del pelo e del filato varia in base all’utilizzo del pennello e alla tecnica pittorica.
 
Di seguito alcune semplici indicazioni per la scelta e l’acquisto del pennello migliore a seconda della tecnica che si andrà ad utilizzare per dipingere:
 
  • per l’Acquerello si consiglia l’utilizzo di pennelli in martora, bue, sintetico
     
  • per le tecniche a Olio e Acrilico si consiglia l’utilizzo di pennelli in bue, martora, setola bianca, sintetico
     
  • per le tecniche su Ceramica si consiglia l’utilizzo di pennelli in vaio, bue, martora
     
  • per il Restauro si consiglia l’utilizzo di pennelli in bue, martora, setola bianca
     
  • per la Doratura si consiglia l’utilizzo di pennelli in vaio e bue
     
  • per l’Hobbistica si consiglia l’uso di pennelli in filato sintetico
     
  • per la Scrittura e la Calligrafia i pennelli da preferire sono quelli con pelo di martora, tondi e sottili, o di vaio
     
  • in Grafica sono utilizzati pennelli, sia sintetici sia di martora, sempre tondi, ma di maggiori dimensioni

Tag: scegliere pennello giusto pennello per tecnica artistica acquerello pittura a olio acrilico pittura ceramica strumenti restauro doratura hobby & scuola pennelli scrittura calligrafia martora bue setola vaio pennelli filato sintetico pennelli pelo naturale tecniche artistiche dipingere tecniche pittoriche

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omega-net - Internet Partner