Antonella Orsi

Mi chiamo Antonella, milanese ma vivo a Bergamo.
Il mio amore per il disegno mi ha portata a diplomarmi come Stilista di moda, lavoro che ho svolto per alcuni anni.
Proprio nell'ambito di questo lavoro ho scoperto che la mia vera passione era più rivolta all'illustrazione che alla moda.

Impegni di famiglia mi hanno peró fatto lasciare da parte questa aspirazione, sempre latente.

Qualche anno fa, un casuale incontro con un gruppo di acquarellisti mi ha fatto riprendere in mano i pennelli in modo continuativo ed ho imparato questa bellissima tecnica.
Anche l'incontro con i social e in particolare con Instagram é stato provvidenziale, e adesso accolgo nel mio mondo illustratrato e magico chiunque voglia accedervi.

Cosa ami dei pennelli Borciani e Bonazzi?

Mi ha colpito subito la forma dei manici, cosí particolare. 
Molto comodi da usare, mi sono innamorata della serie 800, perfetti per il mio modo di usare l'acquarello.
Setole sintetiche che permettono un uso controllato del colore anche nei particolari minuti ma abbastanza morbide da raccogliere e trattenere la giusta quantitá di acqua.
La serie 700 esteticamente molto bella, comoda dal momento che il manico si smonta e diventa un pratico astuccio, la morbidezza delle setole é piú adatta ad un uso da parte di persone che giá ""masticano"" l'acquarello, ma con bagnato su bagnato si possono ottenere sfumature morbide senza dover continuamenente aggiungere acqua.

Scopri i pennelli scelti da Antonella.

Tag:  acquerelloanti-rollingarteartistiazienda italianaazienda storicabelle articreativitàdipingereeccellenzaecologically orientedergonomicofibra sinteticamade in italyshop online

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Omega-net - Internet Partner